Storia degli Smartphone

Breve Storia dello Smartphone

La tecnologia moderna si muove veloce e furiosa, soprattutto quando si tratta di smartphone.

Prova a a chiederti: “cosa è uno smartphone”?

In realtà non esistono definizioni concordate o esatte per il termine.

Molti sarebbero d’accordo però che gli smartphone fanno di più – molto di più – di quello che Alexander Graham Bell ha immaginato quando ha inventato il telefono originale indietro nel 1870.

Definizione di Smartphone

Gli smartphone differiscono dai normali telefoni cellulari in quanto sono in grado di avere funzionalità avanzate perché contengono applicazioni di software che possono essere eseguite direttamente dal telefono stesso.

Questo software è in genere open-source /a meno che non parliamo di Apple / , un vantaggio che rende l’aggiunta di applicazioni facile come caricarli sul telefono tramite download wireless.

Oggi, i dispositivi non sono considerati molto “intelligenti” a meno che non possano ospitare un agenda/calendario, abbiano una connettività internet ultraveloce, facciano fotografia, e possano riprodurre musica e video.

Conosci le Origini dello Smartphone?

IBM è stato il primo ad avventurarsi nel business di offrire ai consumatori un cellulare altamente avanzato.

Nel 1993, l’azienda ha introdotto quello che potrebbe essere considerato smartphone del mondo – semplicemente chiamato Simon.

Considerato a fascia bassa da standard di oggi, questo primo smartphone in primo piano una serie incredibile di funzioni – e-mail, rubrica, orologio, calendario, blocco note e anche la possibilità di inviare e ricevere fax.

Durante la metà degli anni Novanta, la Nokia ha cominciato a a fare sul serio introducendo la sua prima linea di smartphone – la serie Nokia 9000.

Questo telefono non era solo il primo di una serie di popolari smartphone prodotto da Nokia, c’erano anche i più costosi, arrivano a 20-40% più costoso rispetto ai suoi rivali.

Il Nokia 9210 è stato infatti il primo smartphone vero e proprio grazie al suo sistema operativo aperto.

Telefoni intelligenti all’avanguardia

Il XXI secolo ha generato gli smartphone che sono incredibilmente potenti e facili da usare.

Funzionalità come quella del touch-screen sono diventate la norma e produttori come Apple, Nokia e Research in Motion sono furiosamente in lizza per acchiappare consumer e clienti business.

Apple ha cambiato il settore smartphone con la sua introduzione di Apple iPhone nel 2007.

Nokia ha ricambiato da allora con l’inaugurazione del suo Nokia XPress Music Phone nel 2008.

Il Nokia 5800 è un sogno di amanti del touch screen che include quasi ogni funzionalità che un utente vorrebbe.

Il telefono viene fornito anche con milioni di brani musicali scaricabili senza alcun costo. Google ha recentemente aderito nella mischia introducendo Android ed i nuovissimi /ma mai eccellenti/ dispositivi chiamati Google Pixel.

Esiste un Futuro per gli Smartphone?

Potrà lo smartphone diventare più intelligente di quanto già sia? Certo che può!

In un futuro non così lontano, praticamente tutti sulla terra avranno in mano un qualche tipo di smartphone – dispositivi che faranno impallidire i telefoni portatili di oggi.

Maggiore larghezza di banda e velocità permetterà ai telefoni cellulari di essere in grado di gestire video in tempo reale con nessun problema.

In futuro, questi telefoni cellulari saranno indispensabili nella vita quotidiana, e saranno utilizzati per una vasta gamma di funzioni, compresi gli acquisti online, le transazioni bancarie, la connettività video in tempo reale, le funzioni GPS e tantissimo altro ancora.